Compro e vendo diamanti

Vendere un diamante alla giusta quotazione non è sempre facile, quindi, improvvisarsi compro diamanti non è la soluzione ottimale perché, per valutarne uno, occorre avere un’adeguata preparazione, nonché un ‘ottima esperienza tecnica nel settore, elemento non così comune.

Posso avere una valutazione rapida del mio diamante?

I diamanti, a differenza dei metalli preziosi il cui valore è fissato a livello mondiale, non hanno una quotazione netta ed univoca, pertanto, la domanda “Quanto vale il mio diamante?” non ha una risposta precisa.
Infatti, il valore del diamante non varia solamente in base alla caratura, al colore e alla purezza, ma è anche influenzato da altri fattori, come per esempio il cambio euro/dollaro. Generalmente, coloro che propongono diamanti in vendita, si aspettano un’offerta di acquisto reale e quindi, In altre parole, un controvalore in denaro e non una valutazione astratta.

È importante vedere i diamanti dal vivo?

Per chiarire meglio il concetto del compro diamante usato è bene delucidare un aspetto molto importante, se non addirittura fondamentale. Capita molto spesso la richiesta di stimare il valore di un diamante tramite email o via chat, fornendo solamente dati relativi alla caratura, al colore o alla purezza, dati che spesso sono indicati in certificati non conosciuti o addirittura scritti su un semplice foglio di carta. Purtroppo, però, ci sono brutte notizie in quanto la questione non è così semplice. Infatti, un diamante, prima di poter essere valutato va visto e verificato dal vivo, in quanto, gli eventuali dati forniti via e-mail o via chat, non sarebbero sufficienti a questo scopo, siccome servirebbero altre qualità, come per esempio quella relativa al taglio. Successivamente, andrebbero verificati altri parametri, esempio la presenza o meno di fluorescenza e l’ aspetto generale del diamante, verificando se siano presenti o meno delle irregolarità.

In aggiunta, è bene sottolineare che nel corso del tempo gli istituti primari di valutazione dei diamanti hanno subito delle variazioni nei loro criteri valutativi e, a causa di ciò, non è affatto sicuro che un diamante certificato 30 anni fa possa abbia ottenuto la stessa valutazione che otterrebbe oggi.

Come viene valutato un diamante?

Per chiarire meglio il concetto di compro gioiello con diamante, è consigliato delucidare questo importante concetto. Nella fase di valutazione di un diamante usato, vengono adottate le stesse procedure dei più importanti laboratori internazionali , dando, come già accennato, importanza alla purezza, al colore, ma anche, e soprattutto, alla qualità con la quale è stato eseguito il taglio, fattore di importanza primaria nella valutazione del minerale. Molto spesso, purtroppo, può capitare che  vengano assegnati diamanti datati, per cui il taglio non segue le normative moderne e che, a causa di ciò, sarebbe impossibile da immettere sul mercato, in quanto, attualmente, il pubblico è molto attento ed esigente e tende a selezionare con scrupolo i diamanti che intende acquistare. Per risolvere questo problema, vi è la possibilità di ritagliare il diamante per portarlo almeno a condizioni buone o eccellenti, se la perdita di peso non risulterebbe eccessiva. Tuttavia, è doveroso sottolineare che non sarebbe un’operazione banale e comporterebbe, oltre a un costo relativamente elevato, anche a un rischio di rottura o scheggiatura del diamante, ed è quindi una lavorazione da effettuare solo dopo aver chiesto prima il consiglio di un esperto e aver eseguito delle adeguate analisi tecniche e di costo-beneficio, in maniera tale da verificare l’effettiva convenienza della stessa.
Per dovere di cronaca, il ritaglio ( in gero repolish) può comportare una perdita di peso che addirittura può sfiorare il 30-35% della caratura originale, danno che provocherebbe il passaggio la fascia inferiore del destino.

Concludendo, spero che, dopo aver letto questo articolo, si abbiamo appreso più informazioni sul processo del compro anello con diamante e, in caso di dubbi, non si abbiano timori nel chiedere informazioni.

Banco Diamanti ha un team d’esperti sempre a vostra disposizione per chiarimenti e informazioni aggiuntive in merito a questo fantastico argomento.

Il rubino: origine e storia

Il rubino è considerato una delle pietre più belle ed affascinanti al mondo, per il suo colorito intenso e per le leggende che sono legata alla sua esistenza. Vista anche la sua rarità e le tante pietre non originali che purtroppo si trovano sul mercato, è naturale che chi desideri la precisa valutazione di un rubino debba rivolgersi a professionisti del settore, come quelli di IGR Diamanti Roma.
Ecco tutto quello che c’è da sapere sull’argomento.

Le origini del rubino

Tecnicamente il rubino è una pietra naturale che nasce come corindone rosso, cioè un cristallo composto da ossido di alluminio che ha al suo interno anche delle parti di cromo, da cui deriva il suo caratteristico colore. La quantità di cromo è molto importante visti che, tanto più è alta, più intenso sarà il colore che può addirittura arrivare ad acquisire sfumature di blu in una pietra molto rara in natura la cui tonalità viene definita sangue blu di piccione. Se, invece, le quantità di cromo sono minori, il colore tende dal rosa pallido fino al lilla e non si parla più di rubino ma di zaffiro.
Nonostante, quindi, la nascita di un rubino sia un processo assolutamente naturale e frutto dell’azione chimica degli elementi, fin dall’antichità la pietra è stata al centro di miti e leggende che ne hanno attribuito la paternità al lavoro degli dei. Nei testi religiosi indiani, ad esempio, si narra che il dio-sole Surya rubò il sangue rosso di un demone molto cattivo e in seguito, lasciandone cadere alcune gocce dal cielo, creò i primi rubini.

La storia e simbologia del rubino

In realtà nel corso dei secoli il rubino è sempre stato una pietra molto desiderata, soprattutto dalle case reali, visti i mille simboli che si nascondono dietro il suo colore. Già i popoli barbari, ad esempio, riconoscevano al rubino un grande potere tanto che il re Sigfrido aveva adornato di rubini la sua spada Burgundi e con essa era riuscito a sconfiggere i Nibelunghi, che minacciavano il suo popolo. Nel medioevo, invece, i rubini erano visti come uno strumento per predire il futuro poiché le risposte ai propri dubbi venivano date dal frequente cambio di colore della pietra.
Da sempre simbolo di potere, il rubino è stata per millenni una delle pietre preferite per impreziosire le corone dei regnanti. L’imperatore Moghul Aurangzeb della Birmania, ad esempio, nel XV secolo si fece costruire un trono a forma di immenso pavone il quale, al posto del cuore, aveva un enorme rubino rosso. Anche Carlo IV aveva una grande pietra rossa incastonata nella sua corona e ciò suscitò le invidie di più di un rivale.

Dove effettuare una valutazione di gioiello con rubino

Data l’importanza e l’elevata preziosità di questa pietra, non si può affidare la sua valutazione al primo compro rubino che si trova in città ma occorre rivolgersi all’esperienza e alla competenza di professionisti del settore. Un nome di riferimento per chi ha la necessità di valutazione rubino usato di fiducia è quello di IGR Diamanti Roma, un laboratorio di gemmologia specializzato nella valutazione di pietre preziose.
Punto forte della sua offerta è la presenza in struttura di gemmologi esperti in grado di effettuare valutazioni precise, non solo tramite controllo visivo ma anche grazie a strumenti di precisione che saranno in grado di quantificare con precisione il valore della pietra, al di là di ogni dubbio. Chi desidera comprare un gioiello con rubino o semplicemente vendere un rubino usato, troverà in IGR il supporto necessario per affrontare con fiducia e competenza un mondo così affascinante ma allo stesso tempo difficile come quello delle pietre preziose.

Anello solitario personalizzato, da Diamanti Anversa design e artigianalità

Da quasi seicento anni viene portata avanti la tradizione di donare un diamante come anello di fidanzamento. L’episodio che sancisce l’inizio di questa usanza risale al 1477, quando l’Arciduca Massimiliano d’Austria regalò a Maria di Borgondia un anello d’oro con un brillante come promessa di matrimonio – anello solitario. Da quel momento sono passati diversi secoli, ma l’usanza reale è rimasta viva, tanto che donare un anello solitario come pegno e promessa d’amore eterno o come tappa fissa nel cammino di coppia che porterà alle nozze, è quasi inevitabile. Per rendere la richiesta di fidanzamento un evento speciale e che rimarrà indelebile nella mente della fortunata devi decidere dove acquistare un anello personalizzato con diamante con estrema cura. La gioielleria o il laboratorio artigianale che si occuperà della creazione dell’anello solitario può fare davvero la differenza.

Dove compro il gioiello personalizzato con diamante?

Un diamante è per sempre: quante volte hai sentito questa frase? È assolutamente vera e ha un duplice significato: da un lato la scelta di un diamante e di un gioiello personalizzato con una pietra preziosa, sia che si tratti di un anello solitariosia di un paio di orecchini con diamanti, dev’essere svolta con molta attenzione e cura così da essere certi di colpire e rendere davvero felice la persona che riceverà il monile.
Dall’altro però vuole sottolineare l’importanza anche sul tipo di diamante prescelto poiché la pietra preziosa è un vero e proprio investimento. Per essere certo di spendere il tuo denaro nel modo migliore devi appoggiarti solo a gioiellerie e rivenditori di diamanti qualificati, come Diamanti Anversa di Roma, in cui si vendono solo diamanti certificati dagli unici istituti gemmologici riconosciuti a livello internazionale, quali GIA, IGI e HRD. Oltre a proporre al cliente solo pietre preziose sicure e certificate, lo staff garantisce tariffe in linea con i prezzi di mercato e dei concorrenti.

Anello solitario personalizzato: scegli il design e l’artigianalità di Diamanti Anversa

Simbolo di un amore unico, indissolubile e duraturo nel tempo, il valore attribuito all’anello solitario è maggiore rispetto al significato che possono ricoprire altri gioielli, come un bracciale tennis o una collana con un punto luce.
Inoltre, a differenza di altri gioielli da dito, come il trilogy, il trinity, il toi e moi o il riviera, l’anello solitario si distingue per la presenza di un’unica pietra preziosa.
La scelta del diamante risulta quindi ancora più importante e per creare il gioiello giusto da donare alla tua fidanzata è opportuno rivolgersi a dei professionisti, come Diamanti Anversa di Roma. Il team di gemmologi con una formazione sul campo acquisita presso i migliori istituti gemmologici internazionali, è in grado non solo di realizzare l’anello solitario personalizzato che desideri ma anche di guidarti nella scelta del diamante perfetto. Se ti rivolgi a Diamanti Anversa vieni coinvolto in tutte le fasi di realizzazione del prezioso: dal disegno alla scelta del design; dal materiale nobile fino alla pietra preziosa da incastonare. Creatività e artigianalità sono gli ingredienti necessari per creare un anello solitario con diamante unico.
Ma cosa si intende per personalizzazione? Non significa per forza creare un gioiello dalle forme improbabili o difficile da indossare, ma può riferirsi anche a piccoli dettagli, come una piccola incisione con il nome del partner o una data.
Sono proprio questi particolari a rendere l’anello solitario irripetibile. Data la totale trasparenza del team di gemmologi di Diamanti Anversa di Roma hai l’opportunità di assistere all’incastonatura del diamante scelto, magari immortalando con delle foto o un video il processo di creazione e rivederlo, a regalo consegnato, con la persona amata.

Anello personalizzato con diamante, dove acquistare un gioiello unico?

I negozi di gioielli e le boutique artigiane in cui acquistare un prezioso, come un bracciale tennis o un paio di orecchinicon diamante sono moltissimi, soprattutto nella capitale. Tuttavia, se tieni davvero alla tua compagna e vuoi regalarle non solo un gioiello fatto su misura per lei ma anche un momento indimenticabile, puoi rivolgerti a Diamanti Anversa di Roma. Grazie al personale qualificato e con oltre dieci anni di esperienza sul campo, hai l’opportunità di dare vita a un anello solitario personalizzato di design e in cui viene messa al centro l’artigianalità.
Lo staff può proporti diverse tipologie di anello solitario con diamante, come il modello Valentino, dalle linee eleganti e classiche, realizzato in oro bianco a 18 kt con un diamante rotondo e un taglio brillante; il modello Cartier, anello che rispecchia le soluzioni proposte dai grandi marchi ma con costi più accessibili o l’anello solitario con diamanti laterali, posti intorno al diamante centrale, che viene ancor più evidenziato e messo in primo piano.
Queste sono solo alcune delle soluzioni proposte dai gemmologi di Diamanti Anversa di Roma e per scoprire tutte le altre proposte puoi recarti direttamente presso il loro show-room. Il team di esperti sarà lieto di aiutarti.

Quotazione diamante online, pagamento immediato

Cos’ è un diamante:
Le è già nota questa rarità?

Dal primo ritrovamento, che risale a migliaia di anni fa, il diamante ha sempre avuto un valore molto rilevante.

Ma cos’è un diamante? Un diamante è puro carbonio cristallizzato e il processo di cristallizzazione avviene sotto la superficie del nostro pianeta Terra, ad una pressione che varia dai 25 mila ai 70 mila chili per centimetro quadrato e temperature tra i 1500 e i 2000 gradi.

Attraverso questo processo i diamanti arrivano alla superficie grazie alle eruzioni vulcaniche e grazie alla kimberlite, un minerale che riesce ad emergere dalla lava riuscendo quindi a preservare il diamante incluso in esso.

Risulta già immediato comprendere le motivazioni che hanno reso i diamanti, rare gemme preziose, così importanti per tutto il mondo al punto di essere considerati come un vero e proprio investimento.
Come per tutti gli investimenti è necessario fare delle valutazioni e nel caso dei diamanti risulta indispensabile la loro quotazione.
La quotazione  diamante eseguita da Banco Diamanti è effettuata dagli esperti del settore che rilasceranno una certificazione garantita dei diamanti esaminati.
Il prezzo dei diamanti risulta essere stabilito dalla loro quotazione e gli aspetti fondamentali tenuti in conto durante una quotazione sono dati dalle 4 C: Clarity (purezza), Cut ( taglio), Color (Colore) e Carat ( carati).

Cenni storici sul valore dei diamanti:
La costanza del valore è strabiliante

Nel corso della storia tanti avvenimenti si sono susseguiti in modo dinamico, ma riscontriamo una notevole staticità nel valore che viene attribuito ai diamanti.

I diamanti hanno continuato a mantenere un valore notevole e crescente perché sono pietre così rare e uniche, basti pensare che si sono formati miliardi di anni fa e solo poche pietre preziose riescono a venire in superficie.

Dei diamanti estratti oggi vengono ritenuti di qualità alta solo il 50%.

Da sempre i diamanti hanno simboleggiato forza e coraggio, la parola diamante deriva dal latino “Adàamanta” che significa non domabile. Fino al XV secolo era permesso solo ai re indossare i diamanti.

Durante il corso degli anni il diamante è stato ritenuto come l’ultimo dono d’amore ed è stato accostato piacevolmente a pensieri romantici.

Se la donna tende ad indossare un anello di diamanti preferendo il terzo dito della mano è merito degli Egizi, convinti che la “vena moris” (vena dell’amore) correva dal cuore alla parte superiore del terzo dito della mano.

Attualmente gioielli con diamanti vengono realizzati per essere indossati in modi molteplici ma tutti molto eleganti e raffinati.

La quotazione diamanti:
Compra o vende diamanti è sempre bene che li faccia valutare dagli esperti

La valutazione dei diamanti viene eseguita dai gemmologi, grazie al loro operato sarà possibile per i clienti riuscire ad ottenere maggiori conoscenze circa i diamanti da comprare ma anche permettere loro di ricevere un’offerta economica istantanea nelle situazioni di compravendita di diamanti.

Chi compra diamanti effettua un investimento sicuro, è davvero importante, quindi, che la valutazione dei diamanti sia eseguita dagli esperti del settore e non rischiare di affidarsi ad un qualunque negozio tratti la vendita.

Un’attenta valutazione è importante anche nei casi in cui una persona che compra un diamante o un gioiello con diamante decida di volerlo rivendere a seguito dell’acquisto, gli esperti addetti alla valutazione faranno in modo da permettere al cliente di conoscere le caratteristiche del suo diamante o gioiello con diamante e il relativo prezzo di vendita in base al mercato di settore.

Il nostro laboratorio di analisi dispone di strumenti di ultima generazione e sempre all’avanguardia per poter rispondere al meglio alle esigenze di chi desidera acquistare o vendere un diamante.

La vendita diamanti usati è un momento importante, frutto di un’attenta decisione da parte di chi decide di vendere, quindi è doveroso mettere a disposizione della persona gli strumenti migliori per poter valutare correttamente il valore di questa gemma preziosa al pari del servizio offerto a chi compra diamanti.

Da Banco Diamanti compriamo diamanti usati e valutiamo gioielli con diamanti e diamanti sciolti.

Ci occupiamo e preoccupiamo di rispondere ai nostri utenti trattando solo gemme di valore, assistiamo chi compra un diamante e chi lo vende con la stessa professionalità. E’ molto importante che le persone siano soddisfatte dal nostro servizio e in virtù di ciò ci impegniamo costantemente per essere sempre pronti per ogni esigenza.

Il nostro team di gemmologi ha le giuste conoscenze per poter fare una scrupolosa quotazione diamante, quotandolo in modo tale da poter proporre, così, un offerta a chi desidera vendere un diamante o un gioiello con diamante.

Scegliere di acquistare un diamante è paragonabile alla scelta di un investimento, un momento davvero molto importante, con la certezza di sapere in anticipo che non ci sarà mai un periodo di crollo per il valore che gli è stato, gli è e gli sarà attribuito.

Correva l’anno 1974 quando fu lanciato lo slogan riconosciuto come lo sglogan del secolo “Un diamante è per sempre” da De Beers, sono trascorsi migliaia di anni dal primo ritrovamento di un diamante sulla Terra, e ad oggi è possibile affermare che quel “Per Sempre” continua a durare e non accenna ad un termine, ecco perchè amiamo stare vicini alle persone che vogliono comprare o vendere un diamante offrendogli solo il meglio durante questo momento.

Strade e asfalti per privati e imprese

Servizi Edili Roma è la ditta leader nel settore degli scavi, particolarmente esperta nelle opere che necessitano la movimentazione di terra, nonché di tutti quegli interventi di demolizione, sia in campo civile che in campo industriale.
Realizza anche impianti sportivi, con particolare attenzione alle installazioni idrauliche che necessitino del trattamento delle cosiddette acque reflue. Da anni nel settore, è il punto di riferimento nel Lazio anche per lavori stradali e fornitura e posa in opera di cigli, pozzetti, chiusini.

Continua la lettura di Strade e asfalti per privati e imprese

Trasmettitore di pressione uso e campo di impiego

Il trasmettitore di pressione è uno strumento che può essere molto utile in campo aziendale. Tuttavia, spesso molti non conoscono tutte le caratteristiche di prodotti del genere e tendono a sottovalutare questi elementi.
Per questa ragione, alcuni si accontentano di prodotti di fattura mediocre. Ad ogni modo, è importante conoscere il valore del trasmettitore di pressione. Ecco tutto ciò che c’è da sapere al riguardo.

Trasmettitore di pressione: cos’è e a cosa serve?
Come prima cosa bisogna comprendere cos’è un trasmettitore di pressione.
Questi elementi vengono conosciuti anche con il nome di sensore di pressione ed è uno strumento che permette la trasformazione della grandezza fisica definita come “pressione” in un segnale di uscita comune.
Continua la lettura di Trasmettitore di pressione uso e campo di impiego

Dove vendere diamanti usati a Roma

Quando si desidera vendere un diamante usato a Roma ci si scontra con la difficoltà di un mercato molto complesso, dove chi non conosce le regole e non è consapevole del valore del proprio diamante corre il rischio di incorrere in operatori poco seri. Per questo è importante essere informati sulle procedure più corrette e sugli operatori migliori per vendere diamanti usati a Roma. Ecco tutto quello che c’è da sapere.

Il mercato dei diamanti usati a Roma
Non è un segreto che il mercato dei diamanti usati a Roma sia un settore molto difficile nel quale solo i più esperti riescono a vincere. Quando si parla di diamanti, infatti, si fa riferimento a pietre dal grandissimo valore che possono fare gola anche ad operatori che tendono a valutare al ribasso la pietra da vendere per aumentare il proprio guadagno. Chi deve acquistare un diamante, invece, deve soprattutto stare attento alle pietre contraffatte che si trovano spesso sul web e che vengono spacciate per vere. In tutti questi casi è sempre opportuno prestare la massima attenzione e conoscere bene le operazioni da effettuare se si vuole vendere una pietra in proprio possesso, magari un brillante che una volta faceva parte di un gioiello non più di gradimento, e realizzare il guadagno più alto. Il consiglio è sempre quello di rivolgersi ad esperti del settore che siano affidabili e in grado di offrire il massimo supporto per la vendita di diamanti usati in totale sicurezza, così da evitare truffe o raggiri che porterebbero portare ad una consistente perdita economica. La domanda di diamanti usati è sempre molto alta, vista anche la rarità delle pietre, però occorre conoscere bene il settore per realizzare l’affare.

Continua la lettura di Dove vendere diamanti usati a Roma

Trasporto e smaltimento calcinacci Roma

Le Norme vigenti affermano che colui che effettua lavori di ristrutturazione debba correttamente provvedere allo smaltimento dei rifiuti derivanti da tali lavori, per questa ragione se ad eseguire la ristrutturazione è stata una ditta specializzata, allora questa dovrà anche eseguire lo smaltimento dei calcinacci derivanti; se invece non ci si è avvalso dell’aiuto di professionisti del settore, e si sono eseguiti lavori in totale autonomia, allora sarà colui che ha creato il materiale da smaltire ad occuparsene.

Continua la lettura di Trasporto e smaltimento calcinacci Roma

Termometro digitale per caseificio

Cosa rende unico un termometro digitale per caseificio?
Il termometro digitale rappresenta al giorno d’oggi un vero e proprio must per quanto riguarda la produzione di formaggio, specialmente per un caseificio di massimo livello, dove non si ammette il minimo errore. La temperatura è, infatti, il valore principale che permette di garantire che il latte e la cagliata siano riscaldati e raffreddati nel modo corretto in base al risultato che si vuole ottenere. I termometri digitali sono generalmente dotati di allarmi lampeggiante posti sul display che aiutano a gestire le temperature precedentemente impostate grazie ai comandi, in maniera tale da ricevere una notifica una volta raggiunta la temperatura desiderata. Inoltre, i termometri digitali per caseificio sono competitivi per quel che riguarda un fattore cruciale per l’operatività, ossia il tempo. Questo importante strumento permette di misurare accuratamente la temperatura in tempi rapidi, anche meno di cinque secondi e, nel caso dei modelli più innovativi, può spegnersi automaticamente in modo da non scaricare la batteria.

Continua la lettura di Termometro digitale per caseificio

Cos’è l’oro?

L’oro è da sempre il metallo più prezioso, probabilmente perché non si ossida come altri metalli preziosi, è facilmente malleabile nonostante il suo punto di fusione sia molto elevato e il suo colore rimanga sempre vivo nel tempo, proprio per questo fin dai tempi remoti viene associato al sole, fonte energetica fondamentale per la vita del pianeta. Allo stato puro è un metallo troppo morbido, quindi per lavorarlo viene legato ad altri metalli che ne aumentano la sua resistenza meccanica, infatti si possono trovare soprattutto nell’oreficeria manufatti d’oro giallo, rosso o bianco, in base al tipo di lega e alla percentuale di metallo aggiunto. Continua la lettura di Cos’è l’oro?